08/04/2011

The Economist sceglie la pizza

La pubblicità sulle scatole della pizza - The Economist sceglie la pizza

La prestigiosa testata economica britannica sceglie il box pizza per il lancio di una campagna stampa istituzionale multisoggetto.

Grazie ad una grafica semplice e di grande impatto visivo The Economist sfrutta al meglio un mezzo innovativo per dare voce alla sua campagna di guerilla marketing. 

La creativita' del grafico "a torta" rimanda direttamente alla pizza contenuta nella scatola, creando una connessione immediata tra il significato ed il significante della campagna stessa. La scelta del supporto indica una chiara volonta' di cogliere, all'interno di un target comunque molto ampio, il sottogruppo specifico dei giovani consumatori di pizza che rappresentano la base di clientela da fidelizzare alla lettura della testata fin dalla giovane eta'. 

Da parte di The Econonist quindi e' stata operata una scelta audace ma di sicuro effetto di differenziazione rispetto ai competitor, attraverso l'occupazione esclusiva di un territorio pubblicitario innovativo.